BARRETTE AI CEREALI E FRUTTA SECCA

Scrivimi e ti invierò GRATUITAMENTE la tua MINIGUIDA BASE PER UNA SANA ALIMENTAZIONE!
Trovi i miei contatti nell’apposita sezione di questo blog!

Una grande e semplice strategia per mangiare sano è preparare gli snack giornalieri a casa, in modo genuino. 

Anche la qualità degli spuntini giornalieri infatti incide notevolmente nella costruzione del nostro “mangiar sano” e nella ricerca di un equilibrio nel nostro peso-forma. 
Affidarci a merendine o snack preconfezionati ed industriali aumenta notevolmente il nostro apporto giornaliero di zuccheri, sale ed altre sostanze non così utili per noi, per non parlare a livello di calorie!!

Cucinando uno snack sano per te e per la tua famiglia garantirai i giusti nutrienti al tuo organismo in modo genuino e sano, potendo anche mantenere la tua linea più facilmente.

In realtà, cucinare barrette homemade è molto semplice e veloce, qui trovi uno dei procedimenti generali che puoi personalizzare come vuoi, aggiungendo il tipo di frutta disidratata e secca che più ti piace, sbizzarrendoti con i cereali e le tue spezie dolci preferite!

Libera la tua fantasia e prepara snack sani per tutta la famiglia!!

INGREDIENTI PER 12 BARRETTE (la quantità e la forma dipende da come si taglia il composto):

  • 100 gr di fiocchi d’avena
  • 80 gr di quinoa soffiata (o altro cereale soffiato)
  • frutta secca e semi a piacere, tritati o a pezzettini (in questa ricetta granella di nocciole, semi di chia, mandorle a scaglie)
  • frutta disidratata a piacere (qui uva sultanina, mirtilli e bacche di Goji)
  • spezie (cannella ad esempio) a piacere
  • 4 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di acqua
  • olio di cocco q.b. se si usa uno stampo

PREPARAZIONE

In un pentolino scalda il miele con l’acqua fino a creare una crema liquida.

Intanto in una ciotola mescola gli ingredienti secchi.

Aggiungi il miele e l’acqua caldi e mescola accuratamente in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Trasferisci il composto ottenuto in uno stampo rettangolare unto con l’olio di cocco oppure su una carta da forno, copri con un altro foglio e stendi con il matterello per livellare in un unico blocco rettangolare non troppo sottile (1 o 2 dita).

Inforna a 160 gradi per circa 15/20 minuti.

Aspetta che si raffreddino e tagliale in tanti piccoli rettangoli.

BUON APPETITO!!

ISCRIVITI AL BLOG PER NON PERDERE LE ALTRE RICETTE E “CHICCHE” DI BENESSERE!