BURRO D’ARACHIDI HOMEMADE

Il burro di arachidi fatto in casa è ricco di sostanze nutritive, anche se è bene che venga mangiato con moderazione per l’alto apporto calorico.

E’ una preparazione semplicissima non solo è salutare ma è anche una colazione o snack perfetto, soprattutto per gli sportivi.

Tra le sue proprietà:
– contiene molte proteine
– è ricco di fibre
– è ricco di vitamine B5, B6, B3, E e soprattutto acido folico
– contiene arginina
– contiene sali minerali come magnesio, zinco, potassio, fosforo, manganese, sodio
– è ricco di antiossidanti, in particolare polifenoli e resveratrolo
– è ricco di grassi buoni

E come può essere utilizzato??

Da solo, su una fetta di pane tostato, con lo yogurt greco e frutta, sui pancakes fit, in abbinamento alla frutta o alla marmellata su una fetta biscottata, come ingrediente per muffin o biscotti al posto del burro, ma può essere utilizzato anche nelle preparazioni salate proprio per il gusto neutro delle arachidi tostate…sbizzarrisciti!! (senza esagerare con le dosi!).

VARIANTI:
– Al cocco: aggiungere 2/4 cucchiai di cocco rapè
– Alle nocciole/mandorle/frutta secca: abbinale nella ricetta alle arachidi o sostituiscile, otterrai una crema al gusto della frutta secca scelta!

INGREDIENTI

  • 400 gr di arachidi sgusciate
  • un vasetto sterilizzato

PREPARAZIONE

Tosta le arachidi in forno a 170 gradi per circa 10/15 minuti, finché saranno dorate.

Ora frullale in un robot o mixer per vari minuti, fino ad ottenere un composto cremoso (più frulli più verrà cremoso, quindi se ti piace più denso diminuisci il tempo).

Raggiunta la cremosità desiderata trasferisci il tuo burro d’arachidi nel vasetto e..gusta!

Il burro di arachidi può essere conservato in un vasetto ermetico per due settimane in frigorifero.

BUON APPETITO!

ISCRIVITI AL BLOG PER NON PERDERE LE ALTRE RICETTE E “CHICCHE” DI BENESSERE!