EVITA GLI SPRECHI IN CUCINA!

LA PIANIFICAZIONE DEI PASTI HA VARI VANTAGGI: UNO DI QUESTI? EVITARE LO SPRECO DI CIBO!!

Scopri come ridurre lo spreco di cibo pianificando i tuoi pasti.

Molte persone, infatti, conducono stili di vita frenetici che possono influire sulla loro capacità di pianificare in modo produttivo e conveniente i propri pasti, finendo poi per ripiegare su cibi d’asporto o piatti pronti lasciando invece ammuffire in frigo la carne o la verdura che avevano comprato alcuni giorni prima. 

Hai mai provato a pianificare un’idea del tuo menù settimanale?
È uno dei primi consigli che do a chi vuole iniziare a seguire uno stile alimentare sano: mangiare bene non è difficile se si è organizzati e preparati!

Infatti la pianificazione dei pasti può essere davvero molto utile per: 

  • ridurre gli sprechi alimentari;
  • risparmiare;
  • essere sicure di mangiare sempre pasti sani e salutari (ed averli sempre a portata).

L’evitare lo spreco alimentare inizia direttamente dal momento della spesa, anzi, dal momento in cui scriviamo la nostra lista della spesa.
Non sei ancora abituata a farne una??
Ti consiglio assolutamente di iniziare, questa è la base per evitare gli sprechi!!

Ecco alcuni consigli:

  • CREA UNA LISTA DI ALIMENTI ESSENZIALI A LUNGA CONSERVAZIONE E TIENILI SEMPRE IN DISPENSA: questi cibi sono utili e non devono mai mancare, sono sani ed in più ti aiuteranno quando sarai di fretta o a corto di altri cibi freschi. Sto parlando ad esempio di legumi, cereali integrali, noci e frutta secca, spezie, oli, erbe aromatiche e molto altro!!
    Questi alimenti saranno un’ottima base per i tuoi pasti, a cui dovrai aggiungere solamente frutta e verdura di stagione!
  • CREA LA TUA SCORTA DI ALIMENTI SURGELATI
    So che è sempre meglio consumare gli alimenti il più freschi possibile, ma quando si è di fretta o non se ne ha la possibilità, preparare alcune porzioni di alimenti da surgelare può essere una soluzione: meglio mangiare alimenti sani scongelati piuttosto che non mangiarli affatto!!
    Infatti, questi alimenti manterranno comunque una parte di nutrienti, aiutandoti a mangiare in modo sano anche quando hai poco tempo!
    Assicurati comunque di congelare porzioni di frutta e verdura il più fresche possibili. 
    Il mio consiglio?
    Inserisci nella lista della spesa una parte di alimenti destinati al tuo freezer; appena arrivata a casa lava frutta e verdura e preparala in porzioni che andrai a surgelare.
    Fai lo stesso con altri tipi di alimenti che puoi congelare: saranno la tua scorta per i momenti limite! 
    In più congelando parte di frutta e verdura potrai usarla per creare deliziosi smoothies o gelati per la tue colazioni o per i tuoi spuntini!!
    Dividendo in porzioni e congelando, eviterai gli sprechi.
  • PREPARA UN’IDEA DI MENU’ SETTIMANALE, UN PIANO DEI TUOI PASTI SANI
    Prima di uscire per la tua spesa, prenditi un po’ di tempo per decidere cosa mangerai quella settimana ed il tipo di pasti che preparerai.
    Puoi anche pianificare un momento della tua settimana in cui fai quest’operazione, dividendo gli ingredienti della settimana tra i 5 pasti principali: colazione, pranzo, cena e snacks.
    In questo modo sarà meno probabile comprare al supermercato alimenti che non ti serviranno e che rimarranno in frigorifero fino alla scadenza o oltre, riuscirai ad organizzare bene gli avanzi ed utilizzarli nei pasti successivi, perché lo hai pianificato. 
    Ridurrai quindi gli sprechi e sicuramente risparmierai acquistando solo ciò che ti serve!
  • ATTENZIONE A QUANDO CUCINI!!
    Una volta che hai organizzato la tua spesa acquistando solo quello che ti serve e avrai congelato alcuni alimenti, passiamo al momento della cucina!
    Il momento in cui prepari il tuo pasto è un altro dei punti cardine in cui puoi evitare sprechi.
    Per avere sempre a portata alimenti sani ed assicurarsi di mangiare bene anche se si ha poco tempo, può essere utile destinare un momento della settimana alla preparazioni di alcune basi dei tuoi cibi: ad esempio cucinare alcuni tipi di contorni, legumi o cereali (che solitamente richiedono più tempo per essere cucinati) o basi per i tuoi pasti che quindi potrai facilmente comporre al momento del pasto stesso. Ovviamente dovrai conservare il tutto in frigorifero o freezer in contenitori ermetici. 
    ATTENZIONE: non sto parlando di alimenti da comprare già surgelati al supermercato, ma di alimenti freschi che puoi congelare tu!
    Quando cucini sperimenta e riutilizza gli “scarti” di alcune ricette per crearne altre, evitando sprechi.
    Un esempio? Riutilizza l’acqua di cottura della verdure per cuocere i tuoi cereali integrali!
  • QUELLO CHE NON RIESCI A RIUTILIZZARE: COMPOST!!
    Sicuramente tutti ci vogliamo impegnare a ridurre gli sprechi alimentari ma potrebbero esserci occasioni in cui questo non è possibile: ecco perché può essere una buona idea avere un contenitore per il COMPOST!
    Un cestino per il compost con coperchio ermetico non farà odore ma ti aiuterà ad evitare gli sprechi e a creare qualcosa di utile!

Ti consiglio di seguire il blog per non perdere ricette salutari e “chicche” di benessere gratuite!!