DOLCETTO O SCHERZETTO??

DOLCETTO!!!

PRALINE MANDORLE, COCCO E CANNELLA

Siamo vicini ad Halloween e a vedere tutte queste decorazioni, dolciumi e caramelle ci sta venendo voglia di qualche “poccio” dolce??

HO LA SOLUZIONE!!! Ecco qui un’idea di dolcetti salutari mooooooolto molto buoni (io li preferisco alle caramelle e ai cioccolatini!!!!).

E indovina un po’??? Sono anche velocissimi da preparare!!!

E se ti busseranno i bambini per il “dolcetto o scherzetto”…avrai un’alternativa salutare buonissima da potergli dare!!

INGREDIENTI per circa 25/30 piccoli dolcetti (dipende da quanto li fai grandi):

  • 150 g di mandorle secche con la buccia
  • 7 datteri secchi
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • acqua naturale a temperatura ambiente quanto basta
  • cannella in polvere
  • cocco rapé

PROCEDIMENTO:

1 – Metti i semi di lino in ammollo in un paio di cucchiai di acqua e lasciali riposare.

2 – Prendi i datteri e tagliali grossolanamente e inseriscili in un mixer con una tazzina di acqua, fai andare il mixer fino ad ottenere una crema. Se è necessario aggiungi un po’ di acqua.

Ecco qui: questo è un buonissimo dolcificante naturale utilizzabile in molte altre ricette in alternativa allo zucchero.

3 – A questo punto inserisci tutti gli altri ingredienti nel mixer: le mandorle intere e i semi di lino, che nel frattempo avranno rilasciato le loro benefiche mucillaggini nell’acqua rendendola un composto gelatinoso che aiuterà a legare gli ingredienti tra di loro.
Regola con una mezza tazzina di acqua e frulla tutto sino ad ottenere un composto omogeneo, soffice e farinoso.

4 – Ora prendi l’impasto ottenuto e crea con le mani delle palline di diametro circa 2 cm (o a piacimento).

5 – Spolvera le palline con polvere di cannella e falle rotolare sul cocco rapé per coprire ogni lato. (Io per comodità metto in una ciotola cannella e cocco e faccio rotolare lì la pallina).

6 – Ora lasciali in frigo per almeno 10 minuti.

Varianti: a tuo gusto puoi sostituire la cannella con polvere di cacao amaro e inserire nell’impasto della frutta secca, piccoli frutti disidratati e anche zenzero fresco.

Puoi conservarli in frigo per vari giorni senza problemi!!

BUON APPETITO!!!

ISCRIVITI AL BLOG PER NON PERDERE LE ALTRE RICETTE E “CHICCHE” DI BENESSERE!