ASSAPORA IL BENESSERE NELLA TUA VITA QUOTIDIANA!!

Ecco alcuni trucchi semplici e veloci per poter migliorare quotidianamente il tuo benessere

  1. Spesso si beve troppo poco e ci si disidrata perché non si sente la sete. Quindi assicurati di bere almeno 2 litri di acqua filtrata al giorno. 
    Se all’inizio è dura aggiungi alcune fette di limone, arancia, lime, cetriolo o erbe come menta, rosmarino, lavanda, melissa o lamponi freschi, fragole ecc… questo renderà la tua bevanda più accattivante e gustosa: avrai più voglia di finirla fino all’ultima goccia!!! 

    Io utilizzo spesso una gustosa tisana (tiepida d’inverno e fredda d’estate) che mi aiuta a mantenere il benessere del sistema digerente e a drenare i liquidi, ti lascio qui il link di dove la puoi trovare!! https://bit.ly/2YG62ZJ
  2. Mangia più frutta e verdura: biologica, stagionale e locale, se possibile.
  3. Leggi sempre le etichette degli alimenti: evita quelli con lunghe liste di ingredienti o con lo zucchero vicino all’inizio della lista!!!
  4. Mangia cibi meno raffinati: diminuisci o meglio ancora evita quelli con farina bianca, zuccheri, oli vegetali e molti additivi (specialmente conservanti, coloranti); anche cibi fritti, caffè, alcool, bevande gassate o zuccherate e dolci.
  5. Fai un po’ di esercizio quotidiano: anche una breve passeggiata all’aria aperta è ottimale.
  6. Varia le fonti proteiche ed utilizza versioni il meno elaborate possibile di pesce, carne e pollo; se scegli le uova mangiale biologiche. Le carni a lunga conservazione, come i prosciutti e gli insaccati sono molto ricchi di sale e additivi, inclusi nitriti nocivi: quindi limita il loro consumo. 
    Non solo gli animali sono fonti proteiche: ci sono molte altre risorse anche più salutari, sperimenta!!!
  7. Quindi, mangia più proteine vegetali: fagioli, lenticchie, tofu, tempeh, semi, noci.
  8. Mangia un alimento ricco di proteine ad ogni pasto: aiuta a bilanciare gli zuccheri nel sangue e a ridurre l’appetito.
  9. Mangia avocado, noci, olive: i loro grassi monoinsaturi ci fanno bene!!
  10.  Mangia almeno una porzione al giorno di verdure come cavoli, cavoli, spinaci, broccoli, bietole, foglie di insalata, cavolo cinese, cavoletti di Bruxelles, ecc.
  11.  Prenditi del tempo per mangiare consapevolmente: un tavolo, una sedia, seduto/a con calma, gustandoti ogni boccone e mangiando LENTAMENTE!!
  12.  Se mangi pasta e pane, preferiscili INTEGRALI: questo darà alla tua alimentazione un buon incremento di fibre, vitamine e minerali. Sempre con moderazione però: non lasciare che la tua alimentazione sia dominata da pasta e pane!!! (tratto l’argomento delle farine raffinate in un altro articolo di questo blog, se vuoi approfondire!!)
  13.  Attenzione a quando vai al supermercato e a cosa scegli: spesso gli oli che trovi qui sono altamente raffinati e di scarsa qualità, ad eccezione dell’OLIO D’OLIVA; scegli quindi questo tipo di olio per condire le tue insalate ed i tuoi piatti e preferibilmente scegline uno di qualità e di provenienza verificata. Se proprio non riesci ad utilizzare olio d’oliva, come un piano B puoi utilizzare versioni non raffinate di oli di sesamo, girasole, zucca, mais o cartamo.
    Anche la modalità di utilizzo influisce sugli effetti dell’olio: riscaldare l’olio lo danneggia, di qualunque tipo sia, quindi è meglio utilizzarlo a freddo o riscaldato il meno possibile.
  14. Il burro è più sano della margarina, quello biologico è il migliore. Ti consiglio di provare anche il GHEE (burro chiarificato) o l’olio di cocco, più salutari.
  15.  Prova creme spalmabili di noci o semi: arachidi, anacardi, mandorle, nocciole, zucca, tahini: sono piene di minerali, vitamine e grassi buoni!
  16.  A questo proposito: controlla le etichette su margarine, creme spalmabili, sciroppi, biscotti, barrette, cioccolato ecc…
    Evita quelle dove trovi la parola “idrogenato”: tutti questi prodotti contengono grassi trans nocivi, DA EVITARE!!!
  17.  Identifica le fonti di stress nella tua vita e limitale!! Lo stress influisce davvero molto sul nostro benessere e sul nostro stile di vita, se vogliamo maggiore benessere dobbiamo imparare a gestirlo e diminuirlo.

Ecco qui alcuni consigli per gestire meglio lo stress, ne trovi altri in un articolo di questo blog dove affronto nello specifico questo tema:

✔Impara a dire “NO”. Considera la tua salute ed il tuo benessere una priorità!!!! In più se tu sei teso/a, questo influirà anche sullle persone che ti circondano!!

✔Evita le persone che ti stressano

✔Diventa congruente e coerente nella tua lista di cose da fare: pianificale in modo concreto e fattibile e falle!!!

✔Prenditi il tempo per te stesso/a: fai un bel bagno, fai rilassanti passeggiate, massaggi; tutto ciò che ti aiuta a rilassarti e “staccare la spina”.

✔Chiedi aiuto: un problema condiviso è un problema dimezzato!

Ti consiglio di seguire il blog per non perdere alcune “chicche” di benessere gratuite!!

Le indicazioni di questo articolo hanno scopo ESCLUSIVAMENTE informativo e non intendono sostituire il parere di figure professionali come medico, nutrizionista o dietista, il cui intervento si rende necessario per la prescrizione e la composizione di terapie alimentari o nutrizionali.
Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente.